SCADENZE FISCALI GENNAIO 2021


Benvenuto anno nuovo!

Inizia la corsa annuale tra le scadenze tributarie tra vecchi e nuovi adempimenti. Si inizia con:

10 gennaio

Gli adempimenti fiscali prendono avvio il 10 gennaio 2021 in cui è previsto il versamento dei contributi previdenziali relativi all’ultimo trimestre 2020 per i lavoratori domestici.

15 gennaio

Il 15 gennaio 2021 è prevista la scadenza del termine per la fatturazione differita relativa al mese precedente e per la registrazione dei corrispettivi delle associazioni senza scopo di lucro in regime agevolato.

17 gennaio

Il 17 gennaio è prevista la scadenza per il versamento dei contributi INPS per i lavoratori dipendenti.

18 gennaio

Il 18 gennaio 2021 è prevista la scadenza per la liquidazione dell’IVA mensile. Inoltre, i sostituti d’imposta devono provvedere a versare le ritenute e l’imposta sostitutiva sugli incrementi di produttività.Per le locazioni brevi è previsto il versamento delle ritenute sui canoni o sui corrispettivi pagati o incassati.

20 gennaio

Entro il 20 gennaio i titolari di partita IVA devono versare il bollo relativo alle fatture elettroniche emesse nel quarto trimestre del 2020.

25 gennaio

Il 25 gennaio 2021, le imprese che operano all’estero devono presentare il modello Instrastat.